G.B. Palumbo & C. Editore S.p.A. - Rivista annuale online di studi sul teatro antico

Dionysus ex Machina

g.b. palumbo editore & c. s.p.a.
pubblicazione: N.1 - Anno 2011
E. Firinu

Gli aggettivi poetici ξουθóς e ξουθóπτερος: significato e potenzialità allusiva

Scholars are divided on the interpretation of the epithet ξουθóς, for it is not clear if the adjective refers to some kind of colour, movement and/or sound. Anyway, by analysing the referents, the author seeks to shed light on the contexts in which both ξουθóς and ξουθóπτερος appear. In addition, by comparing it with other polysemous adjectives of the same kind, it is argued that originally the word seemed to to refer to a vibrating movement, perhaps connected with a certain light effect; but, unlike other polysemous epithets, it also developed the sense of sound (deriving from the concept of rapid motion). This values makes ξουθóς and ξουθóπτερος two perfect poetic and especially dramatic words, apt to contexts in which authors need to create a mimetic multi-faceted image and to evoke such performative elements as light, movement, sound or, at least, only some of them.

Acquista questo articolo

Per acquistare solo questo articolo, fai clic sul pulsante e sarai reindirizzato sul sito Casalini nel quale potrai effettuare l'acquisto e scaricare il singolo articolo.

Procedi all'acquisto

Acquista questo numero

Per acquistare questo numero della Biblioteca di DEM, fai clic sul pulsante e sarai reindirizzato sul sito Casalini nel quale potrai effettuare l'acquisto e scaricare il singolo articolo.

Procedi con all'acquisto
Scheda abboanmenti

Registrati gratuitamente alla rivista online

Dionysus ex machina, rivista on line di studi sul teatro antico pubblicata con cadenza annuale, si articola in sei sezioni (Testi, Dopo l'antichità, Scene, Monumenti, Cinema, Laboratori. Scuola e Università) e in uno spazio ulteriore (Notizie) costantemente aggiornato, che ospita annunci, recensioni e agili schede di spettacoli teatrali, libri, convegni, festival attinenti alla drammaturgia e, più in generale, alla cultura classica. Sono disponibili liberamente tutti gli articoli, i contenuti multimediali, lo spazio Notizie e i link, previa registrazione gratuita.

I volumi della Biblioteca di DEM possono essere acquistati interamente o per singoli articoli tramite Casalini Libri.

REGISTRATI