G.B. Palumbo & C. Editore S.p.A. - Rivista annuale online di studi sul teatro antico

Dionysus ex Machina

Dionysus ex Machina n.7
N.7 - anno 2016
g.b. palumbo editore & c. s.p.a.
pubblicazione: N.2 - Anno 2011
Codice articolo: DEM201149117
Lavinia Scolari

Beneficio e vendetta

due dinamiche relazionali nel de beneficiis e nelle tragedie di Seneca

Nelle sue tragedie Seneca elabora una rappresentazione dei sistemi relazionali di iniuria e vendetta, operando una riconsiderazione delle categorie morfologiche di male facere e bene facere e del loro valore culturale e letterario. Il confronto tra iniuria – il più importante strumento di nocere nelle fabulae di Seneca – e beneficium mira a chiarire i termini strutturali della ridefinizione senecana intorno a offesa e beneficio, al fine di individuare una rete di temi che possano fornire un’interpretazione culturale di queste due forme diverse di relazione, segnate da una polarità ideologica che il confronto fra le tragedie e il trattato de beneficiis lascia emergere. Il mescolamento di elementi appartenenti a dinamiche opposte compromette gli esiti del meccanismo del beneficio, mentre favorisce il successo della vendetta. Il tentativo di indagare i mezzi di questa operazione in Medea, Thyestes e Phaedra è funzionale al recupero del significato antropologico di tali pratiche oppositive, unite dal modulo dell’inversione.

In his tragedies Seneca works out a representation of the relational systems of iniuria and revenge, operating a reconsideration of the morphological categories of male facere and bene facere and their cultural and literary value. The comparison between iniuria – the most important instrument of nocere in the Seneca’s fabulae – and beneficium aims at clarifying the structural terms of Seneca’s redefinition about offense and benefits, in order to identify a network of themes that may furnish a cultural interpretation of this two different forms of relationship, marked by an ideological polarity that the comparison about tragedies and the treatise de beneficiis allows to emerge. The mixing of elements belonging to opposite dynamics compromises outcomes of the mechanism of benefit, whereas it support the success of revenge. The attempt to investigate the devices of these operations in Medea, Thyestes and Phaedra is functional to recover the anthropological meaning of these antithetical practices, linked by the module of reversal.

Scarica l'articolo completo

Tutti gli articoli, i contenuti multimediali, lo spazio Notizie e i link Sono disponibili liberamente previa registrazione gratuita.
I volumi della Biblioteca di DEM possono essere acquistati interamente o per singoli articoli tramite Casalini Libri.

REGISTRATI
Cerca nel sito...

Puoi affettuare la ricerca inserendo
il titolo, l’autore o il codice articolo.

La Biblioteca di DEM

In questa sezione sono raccolti i volumi fuori serie che fanno riferimento a Dionysus ex machina per contenuti legati al mondo del teatro antico. Vi si trovano atti di convegni e monografie nonchè raccolte di saggi sempre sul tema del teatro antico.

Gli indici dei volumi sono consultabili online ed è possibile acquistare in formato ebook sia l'intera opera che alcune sue parti (ad esempio gli atti dei ocnvegni sono acquistabili anche per singolo articolo)...

Continua...