G.B. Palumbo & C. Editore S.p.A. - Rivista annuale online di studi sul teatro antico

Dionysus ex Machina

Dionysus ex Machina n. 3
N.3 - anno 2012
g.b. palumbo editore & c. s.p.a.
Indice completo del numero 3

Gli articoli pubblicati in questa rivista sono stati valutati, in forma anonima,
dal Comitato Scientifico e da referees internazionali, anch’essi coperti da anonimato.

Fai clic su un titolo di sezione per espandere l'indice degli articoli contenuti.

Testi

Redattori: Angela Maria Andrisano (responsabile), Olimpia Imperio, Gianni Guastella

La sezione accoglie contributi che  affrontano con diversità di metodologie questioni inerenti l'esegesi  dei testi teatrali (anche frammentari) greci e latini.  Ne discende una molteplicità di chiavi di lettura, diversamente orientate in senso filologico-linguistico, drammaturgico, antropologico, storico-letterario.

Dopo l'antichità

Redattore: Stefano Mazzoni (responsabile)

In questa sezione si possono trovare sia contributi dedicati ai temi tradizionali della "fortuna del teatro antico" sia, soprattutto, riflessioni più ampie sui filtri culturali attraverso i quali il teatro greco e romano è stato letto e reinterpretato dalla cultura moderna, fino ai giorni nostri.

Scena

Redattori: Stefano Mazzoni (responsabile), Nicola Savarese, Caterina Barone

Agli inizi del Novecento, dopo secoli di silenzio, rifiorirono le rappresentazioni di testi classici greci e latini in alcuni teatri antichi, specialmente in Italia dove il fenomeno ebbe inizio. Da allora in poi le tragedie e le commedie dell'antichità, i loro rifacimenti e le loro reinvenzioni, hanno messo solide radici nella moderna cultura teatrale fino a ridestare l'interesse del pubblico universale. Questa sezione di Dionysus ex Machina si propone di portare all'attenzione degli studiosi le rappresentazioni dei testi classici dell'antichità occidentale ma anche il ricco fermento che intreccia gli studi filologici al lavoro nel teatro materiale di attori, registi, scenografi, traduttori e spettatori specializzati.

Monumenti

Redattori: Cornelia Isler-Kerényi (responsabile), Carmela Roscino, Maria Clara Ruggieri Tricoli

La sezione ospita contributi scientifici sugli edifici teatrali antichi, sul contesto culturale e urbano in cui si inserivano, sulle testimonianze iconografiche e sulla teatralizzazione di siti archeologici e strutture museali.

Cinema

Redattore: Luigi Spina (responsabile)

Come il teatro, sin dalle prime esperienze della cultura greca, il cinema aspira a «dominare il tempo e le memoria» (Edgar Reitz), con un suo specifico linguaggio. Al centro degli interventi e delle riflessioni della sezione sarà il cinema che vuole immaginare, incontrare, riprodurre, interpretare il mondo antico.

Laboratori. Scuola e Università

Redattore: Renata Raccanelli (responsabile)

La sezione raccoglie documenti dal mondo della scuola e dell'università, in un'ottica di confronto tra approcci differenti al teatro antico: propone quindi interventi di taglio diverso, dedicati alla riflessione sui filoni della ricerca, alla presentazione di metodologie e tradizioni scientifiche e didattiche, come di esperienze laboratoriali e progetti di messa in scena.

Registrati gratuitamente alla rivista online

Dionysus ex machina, rivista on line di studi sul teatro antico pubblicata con cadenza annuale, si articola in sei sezioni (Testi, Dopo l'antichità, Scene, Monumenti, Cinema, Laboratori. Scuola e Università) e in uno spazio ulteriore (Notizie) costantemente aggiornato, che ospita annunci, recensioni e agili schede di spettacoli teatrali, libri, convegni, festival attinenti alla drammaturgia e, più in generale, alla cultura classica. Sono disponibili liberamente tutti gli articoli, i contenuti multimediali, lo spazio Notizie e i link, previa registrazione gratuita.

I volumi della Biblioteca di DEM possono essere acquistati interamente o per singoli articoli tramite Casalini Libri.

REGISTRATI
Cerca nel sito...

Puoi affettuare la ricerca inserendo
il titolo, l’autore o il codice articolo.

Giusto Picone

Oggi come ieri

Editoriale

«Oggi come ieri, teatro è responsabilità, consapevolezza di problemi civili, etici, comportamentali, impegno a scelte personali che possono essere traumatiche, ma che devono considerarsi ineludibili. Oggi come ieri, teatro è acquisizione e governo di mezzi ...

Continua...

Indice completo

Scarica indice completo

Puoi scaricare l'indice completo in formato pdf facendo clic sull'icona a lato

Modello referee

Scarica modello referee

Puoi scaricare il questionario di valutazione (modello per i referee) in formato pdf facendo clic sull'icona a lato

Norme redazionali

Scarica norme redazionali

Puoi scaricare le Norme redazionali in formato pdf facendo clic sull'icona a lato