G.B. Palumbo & C. Editore S.p.A. - Rivista annuale online di studi sul teatro antico

Dionysus ex Machina

Dionysus ex Machina n.7
N.7 - anno 2016
g.b. palumbo editore & c. s.p.a.
pubblicazione: N.3 - Anno 2012
Codice articolo: DEM2012104518
Domitilla Campanile

La forza della storia: "Gladiator" (R. Scott, 2000) e "Ben-Hur" (W. Wyler, 1959)

Oggetto di questo saggio è il film Gladiator (R. Scott, 2000). Nella prima parte ci si sofferma sull’attenzione che gli studiosi hanno prestato da qualche tempo a film ambientati nel passato; si passa poi ad analizzare i modelli utilizzati dal regista Ridley Scott e dagli sceneggiatori per Gladiator. Numerosi film storici o appartenenti ad altri generi cinematografici hanno contribuito a fornire in misura diversa materiali: è possibile citare The Fall of the Roman Empire (A. Mann, 1964), Spartacus (S. Kubrick, 1960), Barabbas (R. Fleischer, 1962), Demetrius and the Gladiators (D. Daves, 1954), Blade Runner (R. Scott, 1982), Mad Max 2 (G. Miller, 1981), Mad Max beyond Thunderdome (G. Miller, G. Ogilvie, 1985) e altri ancora qui ricordati. Il debito più rilevante per la struttura profonda di Gladiator è, però, da individuare nel film Ben-Hur (W. Wyler, 1959). Elementi significativi della trama di Ben-Hur e quindi di Gladiator vengono infine ricondotti al celebre romanzo Le Comte de Monte-Crist, scritto da Alexandre Dumas e pubblicato a puntate in Le Journal des débats (1844-1846).

This contribution aims at discussing the movie Gladiator (R. Scott, 2000). In the first sections it deals with the renewed academic interest on films set in a cinematic interpretation of the past; then, the author inquiries the models which the director and the writers have exploited for the story. Many epic films provide the bases or some materials for Gladiator. We can mention The Fall of the Roman Empire (A. Mann, 1964), Spartacus (S. Kubrick, 1960), Barabbas (R. Fleischer, 1962), Demetrius and the Gladiators (D. Daves, 1954), Blade Runner (R. Scott, 1982), Mad Max 2 (G. Miller, 1981), Mad Max beyond Thunderdome (G. Miller, G. Ogilvie, 1985), and others. However, it is the movie Ben-Hur (W. Wyler, 1959) which constitutes the most relevant structure for Gladiator. Thereafter, the author tries to analyze the origins of some mythical aspects of the plot. In the end, she traces the origin of the plot for Ben-Hur – and consequently for Gladiator – back to the famous French novel Le Comte de Monte-Cristo written by Alexandre Dumas and published in instalments in Le Journal des débats (1844-1846).

Scarica l'articolo completo

Tutti gli articoli, i contenuti multimediali, lo spazio Notizie e i link Sono disponibili liberamente previa registrazione gratuita.
I volumi della Biblioteca di DEM possono essere acquistati interamente o per singoli articoli tramite Casalini Libri.

REGISTRATI
Cerca nel sito...

Puoi affettuare la ricerca inserendo
il titolo, l’autore o il codice articolo.

La Biblioteca di DEM

In questa sezione sono raccolti i volumi fuori serie che fanno riferimento a Dionysus ex machina per contenuti legati al mondo del teatro antico. Vi si trovano atti di convegni e monografie nonchè raccolte di saggi sempre sul tema del teatro antico.

Gli indici dei volumi sono consultabili online ed è possibile acquistare in formato ebook sia l'intera opera che alcune sue parti (ad esempio gli atti dei ocnvegni sono acquistabili anche per singolo articolo)...

Continua...