G.B. Palumbo & C. Editore S.p.A. - Rivista annuale online di studi sul teatro antico

Dionysus ex Machina

g.b. palumbo editore & c. s.p.a.
pubblicazione: N.1 - Anno 2011
C. Boccaccini

Un uso paradossale della lekythos nelle Skenas katalambanousai di Aristofane (fr. 487 K.-A.)

The fragment 487 K.-A. of Aristophanes' fragmentary comedy, Σκηνὰς καταλαµβάνουσαι, shows, through careful analysis, the wit of the playwright and the ability to generate a comic pointe. The text displays a mockery of women's wine passion through an unusual use of λήκυϑος, a traditional vase for oils and ointments, reaching a comic effect which the poet achieves as an able linguistic "creator".

Acquista questo articolo

Per acquistare solo questo articolo, fai clic sul pulsante e sarai reindirizzato sul sito Casalini nel quale potrai effettuare l'acquisto e scaricare il singolo articolo.

Procedi all'acquisto

Acquista questo numero

Per acquistare questo numero della Biblioteca di DEM, fai clic sul pulsante e sarai reindirizzato sul sito Casalini nel quale potrai effettuare l'acquisto e scaricare il singolo articolo.

Procedi con all'acquisto
Scheda abboanmenti

Registrati gratuitamente alla rivista online

Dionysus ex machina, rivista on line di studi sul teatro antico pubblicata con cadenza annuale, si articola in sei sezioni (Testi, Dopo l'antichità, Scene, Monumenti, Cinema, Laboratori. Scuola e Università) e in uno spazio ulteriore (Notizie) costantemente aggiornato, che ospita annunci, recensioni e agili schede di spettacoli teatrali, libri, convegni, festival attinenti alla drammaturgia e, più in generale, alla cultura classica. Sono disponibili liberamente tutti gli articoli, i contenuti multimediali, lo spazio Notizie e i link, previa registrazione gratuita.

I volumi della Biblioteca di DEM possono essere acquistati interamente o per singoli articoli tramite Casalini Libri.

REGISTRATI