G.B. Palumbo & C. Editore S.p.A. - Rivista annuale online di studi sul teatro antico

Dionysus ex Machina

pubblicato il: 24 Luglio 2015
categoria: recensioni spettacoli
Giuseppe Liotta

Lontani per dove

Il 51° Ciclo di Rappresentazioni Classiche fra certezze antiche e discutibili spaesamenti

2015, l’anno della svolta. Dopo alcune edizioni, specie le ultime due, francamente inaccettabili (al di là dei dati numerici peraltro sopravanzati da quelli di questa stagione), con gli spettacoli classici presentati da metà maggio alla fine di giugno – Supplici, Ifigenia in Aulide, Medea – possiamo finalmente tornare a parlare di teatro.

Tre registi seri e importanti del teatro italiano, Moni Ovadia, Federico Tiezzi, Paolo Magelli, hanno dato il loro contributo di misura e professionalità nel mettere in scena per la prima volta nello spazio del teatro greco di Siracusa, a loro inedito, se non proprio intimidente, tre testi di grande drammaticità, intensità e fascino saldamente attaccati alla terra ma che hanno nel mare, nell’idea del mare assunta in tutta la sua forza simbolica di confine, ma anche e soprattutto come spazio di attraversamento, inevitabile crocevia del destino degli uomini.

Per continuare a leggere, scarica gratuitamente il pdf, cliccando sul link in basso.

Cerca in notizie...

Puoi affettuare la ricerca inserendo
il titolo o l’autore.

Scheda abboanmenti

Registrati gratuitamente alla rivista online

Dionysus ex machina, rivista on line di studi sul teatro antico pubblicata con cadenza annuale, si articola in sei sezioni (Testi, Dopo l'antichità, Scene, Monumenti, Cinema, Laboratori. Scuola e Università) e in uno spazio ulteriore (Notizie) costantemente aggiornato, che ospita annunci, recensioni e agili schede di spettacoli teatrali, libri, convegni, festival attinenti alla drammaturgia e, più in generale, alla cultura classica. Sono disponibili liberamente tutti gli articoli, i contenuti multimediali, lo spazio Notizie e i link, previa registrazione gratuita.

I volumi della Biblioteca di DEM possono essere acquistati interamente o per singoli articoli tramite Casalini Libri.

REGISTRATI