G.B. Palumbo & C. Editore S.p.A. - Rivista annuale online di studi sul teatro antico

Dionysus ex Machina

Dionysus ex Machina n.7
N.7 - anno 2016
g.b. palumbo editore & c. s.p.a.
pubblicazione: N.1 - Anno 2010
Codice articolo: DEM2010311
Maria Paola Funaioli

Il mimo del gallo perduto (Pap. Oxy. II 219)

Il cosiddetto Lamento per un gallo è da leggersi come una struttura ingegnosa semplice dove quasi ogni parola presenta un duplice significato. Attraverso gestualità e voce, il performer poteva rendere chiaro molto facilmente che l’argomento era cinedico. È inoltre possibile che l’amico citato nel testo, Trifone, fosse uno stock character di alcuni mimi cinedici.

The so-called Lament for a cock is to be explained as an ingenuous system where almost every word presents a double meaning. By means of gestures and voice, the performer could make clear very easily that the argument was cynaedic. It is also possible that a friend named in the poem, Tryphon, was a stock character of such cynaedic mimes.

Scarica l'articolo completo

Tutti gli articoli, i contenuti multimediali, lo spazio Notizie e i link Sono disponibili liberamente previa registrazione gratuita.
I volumi della Biblioteca di DEM possono essere acquistati interamente o per singoli articoli tramite Casalini Libri.

REGISTRATI
Cerca nel sito...

Puoi affettuare la ricerca inserendo
il titolo, l’autore o il codice articolo.

La Biblioteca di DEM

In questa sezione sono raccolti i volumi fuori serie che fanno riferimento a Dionysus ex machina per contenuti legati al mondo del teatro antico. Vi si trovano atti di convegni e monografie nonchè raccolte di saggi sempre sul tema del teatro antico.

Gli indici dei volumi sono consultabili online ed è possibile acquistare in formato ebook sia l'intera opera che alcune sue parti (ad esempio gli atti dei ocnvegni sono acquistabili anche per singolo articolo)...

Continua...