G.B. Palumbo & C. Editore S.p.A. - Rivista annuale online di studi sul teatro antico

Dionysus ex Machina

Dionysus ex Machina n.7
N.7 - anno 2016
g.b. palumbo editore & c. s.p.a.
pubblicazione: N.6 - Anno 2015
Codice articolo: DEM2015186132
Julián Méndez Dosuna

El zurrón y las hierbas salvajes del Cíclope y un presunto hipotexto de Aristófanes, Pluto 290-301

The scholia to Plutus state that lines 290-301 are a parody of Philoxenos of Cythera’s Cyclops, from which Aristophanes allegedly took some literal quotes. This is the ancient interpretation, but it's possible to argue that the shepherd’s bag and the wild herbs (l. 298) are sexual metaphors that have escaped notice by scholars.

Gli scolî al Pluto affermano che i versi 290-301 sono una parodia del Ciclope di Filosseno di Citera, da cui Aristofane avrebbe tratto diverse citazioni letterali. Questa è l'interpretazione antica, ma è possibile sostenere che la sacca di cuoio e le erbe selvatiche (v. 298) sono metafore  sessuali passate finora inosservate agli studiosi.

Scarica l'articolo completo

Tutti gli articoli, i contenuti multimediali, lo spazio Notizie e i link Sono disponibili liberamente previa registrazione gratuita.
I volumi della Biblioteca di DEM possono essere acquistati interamente o per singoli articoli tramite Casalini Libri.

REGISTRATI
Cerca nel sito...

Puoi affettuare la ricerca inserendo
il titolo, l’autore o il codice articolo.

La Biblioteca di DEM

In questa sezione sono raccolti i volumi fuori serie che fanno riferimento a Dionysus ex machina per contenuti legati al mondo del teatro antico. Vi si trovano atti di convegni e monografie nonchè raccolte di saggi sempre sul tema del teatro antico.

Gli indici dei volumi sono consultabili online ed è possibile acquistare in formato ebook sia l'intera opera che alcune sue parti (ad esempio gli atti dei ocnvegni sono acquistabili anche per singolo articolo)...

Continua...